Leo4Green

10619969_833610640005389_5561845608236399322_oLeo 4 Green è il service nazionale finalizzato alla sensibilizzazione ed alla promozione della salvaguardia ambientale. Esso si compone di 3 sottoprogetti che riguardano specifici ambiti di azione: 1) AIR ACTION LEO ? ha come obiettivo “la sensibilizzazione sull’inquinamento atmosferico causato da polveri sottili”. Come metodo di sensibilizzazione è stato individuato lo svolgimento di attività ludico-sportive a stretto contatto con la natura. Sarà possibile fare service e sensibilizzare contemporaneamente, ponendo l’attenzione dei partecipanti sull’importanza che ha la cura dell’ambiente. In questo ambito sono state inserite anche le visite in parchi naturali o in luoghi di rilevanza storico-culturale ed artistica del territorio italiano perché, avere a cuore tematiche di
tipo ambientale, nel nostro paese significa anche curare, valorizzare 
e proteggere tutti questi siti di rilievo di cui il territorio nazionale è 
ricco.   2) ANIMALEO È la risposta he i Leo italiani danno al problema dei canili, oggi sovra popolati e senza risorse; ogni Club con un approccio diverso ma tutti aiutando in maniera concreta il canile locale. Ha come obiettivo “l’aiuto alle strutture locali di ricovero per animali”; in questo ambito il modus operandi sarebbe finalizzato ad avviare delle stabili e durature relazioni collaborative con questo tipo di strutture che, non solo producano giovamento agli animali presenti, ma possano altresì essere un veicolo per la loro adozione. L’idea che sta alla base di tutto questo è che un Club prenda contatti con il canile della propria città; e si occupi della raccolta permanente di generi alimentari presso negozi o supermercati per animali, mediante appositi contenitori. Relativamente al secondo aspetto dell’iniziativa, ovvero
l’adozione, il club dovrebbe semplicemente realizzare delle foto
degli animali presenti nella struttura e pubblicarle in un
apposito album fotografico sulla propria pagina/profilo 
Facebook con tanto di indirizzo ed orari di apertura al pubblico, in modo da dare loro visibilità ed aumentare le chance per trovare un padrone che possa prendersene cura. Ovviamente sono ben accette anche singole giornate o singoli eventi di raccolta di generi alimentari, coperte, giochi o quant’altro possa servire a questo tipo di strutture.   3) FLOWER POWER ha l’obiettivo di “sensinbilizzare al riciclaggio dei rifiuti”. Questo sottoprogetto racchiude in se tutte quelle azioni concrete finalizzate alla cura del territorio come l’organizzazione di vere e proprie giornate di pulizia di parchi, litorali ed argini di fiumi; oppure la donazione alla propria città di alberi e piante per scopi ornamentali o per rimboschire zone danneggiate dal maltempo o dall’incuria dell’uomo. Pensando anche ad un potenziale coinvolgimento per alcune classi delle scuole superiori, magari legando le attività con dei progetti di scienze. Inoltre sono qui inserite anche tutte le iniziative che non vedano solamente i rifiuti come una piaga ma possano anche sfruttarli come una risorsa, pensando al riciclaggio creativo come un buon mezzo per sensibilizzare contro gli sprechi ed al tempo stesso utilizzarlo per raccogliere fondi da destinare ad altri progetti green (es. aste di beneficenza con oggettistica di design od opere artistiche realizzate con materiali riciclati). Dal 2014 il Multidistretto 108 I.T.A.L.Y. si è dotato di un manifesto Leo4Green a cui possono aderire tutti i Club che lo desiderino.Il manifesto rappresenta l’intenzione di un club a far proprie le idee e la filosofia che stanno alla base di questo service. Non è un accordo vincolante ma, piuttosto, un gentleman agreement incentrato sulle 4 regole in esso contenute con valenza triennale. In questo anno sociale sarà riproposta la campagna di adesione al manifesto per quei club e quei distretti che non vi hanno aderito.   Nell’anno sociale 2015/16 il Distretto 108La ha organizzato un concorso rivolto ai Club con l’intento di premiare coloro che abbiano organizzato i migliori eventi green durante l’annata. Il montepremi verrà diviso equamente fra i tre migliori a titolo di anticipo per le spese di organizzazione degli eventi.   10906069_906149719418147_7738639231467358448_n