Leo4ElGo

Elgo04colorato (1) elgo

 

Il Tema Operativo Distrettuale (abbreviato in TOD) è un service pluriennale che vede impegnati tutti i Club del Distretto al fine di realizzare un progetto sul proprio territorio di competenza. Il TOD viene scelto tramite votazione dai delegati di ogni Club in sede di Conferenza Distrettuale, dopo una presentazione di tutti i Temi Operativi candidati. L'attuale TOD, in vigore per il biennio 2014-2016, è "Leo4ElGo", in collaborazione con la Facoltà di Ingegneria dell'Università di Pisa per la realizzazione di un emulatore di portiere da calcetto controllabile da remoto mediante un’interfaccia senza fili, studiata per la partecipazione attiva di ragazzi con disabilità motoria al gioco del calcetto.

ElGo (Electronic Goalkeeper) è un emulatore di portiere da calcetto controllabile da remoto, mediante un’interfaccia senza fili, studiata per la partecipazione attiva di persone con disabilità motoria al gioco del calcetto. ElGo è un prototipo progettato e realizzato dal Dipartimento di Ingegneria dell’Informazione dell’Università di Pisa.

ElGo è costituito da una sagoma di forma umana e da un sistema elettro-meccanico che permette a questa di scorrere lungo la linea di porta con una rapidità analoga all'azione del portiere umano. L’intero sistema è alimentato a batteria ed è gestito da una scheda elettronica che la persona con disabilità può comandare utilizzando una grande varietà di interfacce utente, come ad esempio pulsanti e joystick. ElGo è progettato per il funzionamento sia al chiuso che all'aria aperta, su una vasta gamma di superfici. Il sistema è inoltre dotato di una serie di sensori che gestiscono il gioco in maniera sicura, al fine di impedire eventuali collisioni dei giocatori con gli elementi meccanici in movimento.

ElGo è utilizzabile da persone con disabilità motoria, sia agli arti inferiori che superiori, ovvero coloro che per motivi fisici non sono in grado di partecipare al gioco del calcio. Infatti ElGo è in grado di adattarsi al tipo di disabilità dell’utilizzatore grazie alle diverse modalità di gioco e di interfacce utente.

Il Distretto Leo 108 La si è impegnato a raccogliere nell'arco del biennio 2014 – 2016 una somma pari ad € 20'000,00 che consentirà la creazione di due portieri ElGo nelle versioni aggiornate e migliorate sia in termini di sicurezza che di manovrabilità rispetto alla prima versione del macchinario.

Quello che ci deve spingere a dedicare le nostre energie e il nostro tempo a questo tema sono le parole dette da un ragazzo disabile che ha avuto modo di provarlo assieme alla sua classe:

Prima segnavo i punti. Adesso posso giocare!

e che abbiamo deciso di far diventare il nostro slogan.

__________________________________________________________________________________________________________________________________________________________